Come ancorare il cancelletto per bambini a una scala a chiocciola

Per i neonati e i bambini che muovono in primi passi fra le mura domestiche esiste un’ampia scelta di cancelletti sul mercato che ne preservano l’incolumità. I modelli in commercio si adattano ad ogni tipo di spazio, a vani di porte o a scale, in genere i cancelletti per bambini più diffusi sono quelli da porre sui pianerottoli, sulle rampe o in prossimità di zone a rischio della casa per proteggere i piccoli dal rischio di incidenti domestici e per far stare più tranquilli i neogenitori. Nella fattispecie, i cancelletti a pressione si possono montare alle estremità di un passaggio da stanza a stanza o su un vano porta per impedire l’ingresso ai piccolini che gattonano e non hanno il benché minimo senso del pericolo. Tutti i modelli di cancelletti per bambini in commercio, come si può ben vedere su… Leggi Tutto

Ai neonati piace l’abbraccio della mamma

L’abbraccio rappresenta una sorta di terapia per i neonati. Proprio grazie ad esso, infatti, viene a formarsi sin dai primi giorni di vita il legame con i genitori, dando vita ad una sorta di mutuo riconoscimento essenziale per la vita relazionale dei piccoli. Si tratta di una cosa talmente importante che negli Stati Uniti è stata formata una vera e propria associazione di volontari al fine di fornire l’abbraccio necessario ai piccoli le cui mamme non possono provvedere a causa di problemi come la dipendenza dalla droga o di carattere psicologico. Secondo i medici che favoriscono questa pratica, in tal modo i piccoli hanno la possibilità di sentire affetto intorno a loro, supplendo in qualche modo alla mancanza delle madri. Del resto è ormai riconosciuto dai pediatri come ai neonati piaccia moltissimo il contatto con la pelle della Leggi Tutto

Attenzione alla scelta del seggiolino auto

Il seggiolino auto è un dispositivo estremamente importante al fine di assicurare i bambini piccoli che viaggiano in macchina. Averne uno all’interno dell’abitacolo e saperlo disporre nel migliore dei modi può limitare in maniera molto pronunciata i rischi per i bimbi nel caso l’auto fosse coinvolta in un incidente stradale. Proprio per questo motivo i vari modelli sono sottoposti a controlli sulla loro effettiva capacità di resistenza agli urti, al termine dei quali viene rilasciato il permesso di commercializzarli. Senza questi permessi, i seggiolini auto non possono essere immessi sul mercato. Chicco Oasys i-Size è stato ritirato dal mercato L’ultimo caso che ha visto coinvolta una casa costruttrice di prodotti per i più piccoli è quello che ha riguardato Chicco, il cui seggiolino Oasys i-Size non ha superato il test predisposto da Altroconsumo per saggiarne la capacità di resistere… Leggi Tutto

I volontari degli abbracci

L’abbraccio è una consuetudine relazionale fondamentale nella nostra vita, che si forma in particolare quando si è piccoli. Proprio invogliando in tal senso i bebè cercano infatti di creare un legame affettivo con le persone che si prendono cura di loro, dando vita non soltanto ad un legame fondato sulla necessità di cibo, ma anche di tutto il resto. Studi scientifici dimostrano in effetti come proprio l’abbraccio sia in grado non solo di generare benefici a livello fisico e psichico, ma anche di migliorare notevolmente le proprie capacità di collegarsi al mondo esterno e di viverlo in maniera meno conflittuale, con effetti positivi su molte delle attività di ogni giorno. Non stupisce quindi la notizia proveniente dagli Stati Uniti, ove operano i cosiddetti volontari degli abbracci. Di cosa si tratta? I volontari degli abbracci Per volontari degli… Leggi Tutto

Svezzamento, quello che occorre sapere

Il passaggio dall’allattamento allo svezzamento è un periodo molto importante per un neonato. Proprio in questo periodo, infatti, il piccolo non solo passa dal latte materno agli alimenti solidi e semisolidi, ma inizia anche ad acquisire il gusto e ad abbracciare abitudini alimentari che ne segneranno l’intera esistenza. Proprio per questo motivo quando inizia lo svezzamento, intorno ai sei mesi, le famiglie dovrebbero avere le idee ben chiare su cosa occorre fare ed evitare per favorire il processo. Svezzamento: parlano i pediatri La cosa migliore da fare per cercare di portare avanti lo svezzamento in maniera ottimale è seguire i consigli dei pediatri, a partire da quello relativo al periodo in cui è meglio iniziare, fissato ormai tra i 150 e i 170 giorni di vita (tra il 5° e il 6° mese). In particolare alcuni studi dimostrano… Leggi Tutto

La controversa riscoperta del camino

Il camino è considerato da molti una sorta di simbolo dell’Italia contadina. Una volta, infatti, il suo utilizzo era confinato nelle campagne, supplendo la mancanza degli impianti di riscaldamento e fornendo il calore necessario nelle fredde giornate invernali. Nel corso degli ultimi anni, però, c’è stato un vero e proprio revival, che ha stavolta interessato le città, ove in molti appartamenti sono iniziati a comparire gli strumenti che consentono l’utilizzo di biomasse, come la legna e il pellet. Chi ha potuto farlo, quindi, ha rispolverato il camino, visto anche come il modo migliore per reagire all’aumento del prezzo del combustibile per il riscaldamento a metano o gpl. Oltre alle motivazioni di carattere economico, a spingere l’utilizzo del camino sono state anche le suggestioni che esso riesce a creare aumentando il comfort abitativo e il favore che caratterizza la… Leggi Tutto

Come pulire la lavastoviglie con rimedi naturali

La corretta manutenzione della lavastoviglie è importante non soltanto per poter avere piatti e posate sempre puliti, ma pure per poter evitare eventuali ristagni di sporco e poter garantire il massimo dell’igiene. La pulizia, quindi potrebbe richiedere un’attenzione particolare, ci sono dei rimedi naturali, che non vanno ad arrecare danni all’ambiente. Il bicarbonato e l’aceto per pulire la lavastoviglie. Tuttavia, la pulizia della lavastoviglie richiede poco lavoro, la maggior parte di esso potrà essere svolto nel corso dei normali cicli di lavaggio e non mancano di certo,  i rimedi della nonna che vanno ad assicurare ottimi risultati pur evitando negative conseguenze per l’ambiente. La pulizia esterna della lavastoviglie non richiederà alcun accorgimento particolare, basterà seguire le regole che di solito si adoperano per tutti gli altri elettrodomestici. Dopo averla spolverata, si potrà usare un panno imbevuto in acqua tiepida per… Leggi Tutto

Deumidificatore: meglio uno meccanico refrigerativo?

Quando all’interno di una casa si presenta un livello troppo elevato di umidità, il problema può essere molto serio, in quanto può limitare il comfort all’interno della stessa. Non si tratta soltanto di un problema estetico, ad esempio sotto forma di macchie che possono influire sull’aspetto dei muri, ma anche sanitario, in quanto a lungo andare l’umidità eccessiva può inluire non poco sulla salute dei soggetti più delicati, come i bambini e gli anziani. Il modo migliore di provvedere all’umidità nell’abitazione è quello di trattarne il tasso mediante un dispositivo tecnologico. In tal senso va sottolineato come siano sempre di più i nostri connazionali che decidono di puntare sul deumidificatore, ovvero il macchinario che, a differenza del climatizzatore, non va ad agire sulla temperatura, ma proprio sul tasso di umidità riportandolo sotto controllo ogni volta che si… Leggi Tutto

Il phon deve essere usato con grande attenzione

Purtroppo troppe persone usano gli elettrodomestici senza riuscire a comprendere come un uso dissennato dell’oggetto sia in grado di proporre gravi pericoli per la propria e altrui incolumità. Se non è raro il caso di incendi provocati da asciugacapelli dimenticati accesi sul letto o di incidenti derivanti dal loro contatto con l’acqua, va anche sottolineato come a volte le conseguenze possano essere addirittura devastanti. Come è accaduto di recente in Cina, ove una infermiera disattenta ha lasciato il phon acceso vicino a un neonato di 4 giorni. L’aria calda proveniente dal dispositivo ha infine provocato gravi bruciature alle gambe del piccolo, tanto da costringere i medici ad amputargli una gamba. In base alle informazioni trapelate ad opera della direzione sanitaria, l’asciugacapelli era stato lasciato acceso per non meno di 30 minuti prima che venisse notato dal personale… Leggi Tutto

Robot tagliaerba, valutare pregi e difetti prima del suo acquisto

Per chi deve provvedere ad una superficie verde, nel corso degli ultimi anni si è aggiunta una opzione in più rispetto alle tosaerba tradizionali, ovvero il robot tagliaerba. Anche in questo caso, come avviene del resto per gli automi delegati alla pulizia delle nostre case, le operazioni avvengono senza alcun intervento umano: basta avviare il dispositivo che nel corso della sua prima escursione provvederà alla mappatura dell’area di lavoro, in modo da rilevare la presenza di eventuali ostacoli e memorizzarla, così da non tornare su zone già rasate. Si tratta però di macchine che possono costare molto, soprattutto quelle di maggior livello tecnologico. Prima di acquistarne, perciò, sarebbe il caso di valutarne pregi e difetti in modo da capire se faccia al proprio caso o se sia meglio rivolgersi ad altre soluzioni. Vantaggi e svantaggi del… Leggi Tutto

Monopattino: lo sharing arriva anche a Roma e Milano

Il monopattino elettrico è in grande ascesa anche in Italia, come dimostrano le statistiche di vendita disponibili. Un gradimento che sembra destinato ad aumentare nei prossimi mesi, considerato come la modifica del Codice della Strada in discussione nelle aule parlamentari prometta di chiarire un quadro normativo ad oggi abbastanza oscuro. Chi utilizza questo mezzo di trasporto alternativo sulle strade, attualmente, rischia infatti di essere sanzionato dai vigili urbani, proprio in conseguenza di leggi chiare al proposito. Ove la modifica in discussione passasse, i monopattini potrebbero effettivamente rivelarsi un notevole antidoto ad un traffico che oltre ad impedire alle persone di spostarsi celermente all’interno dei centri abitati, provoca anche livelli di inquinamento atmosferico elevatissimi. Lo sharing arriva a Roma e Milano Ad implementare il feeling tra italiani e monopattino, peraltro, potrebbe concorrere non poco il preventivato arrivo del servizio di Leggi Tutto